Un fenomeno
su scala
mondiale

46 mln. di
persone colpite

Nel mondo si stimano circa 46 milioni di persone colpite da demenze, il 50-60% delle quali soffrono di Alzheimer

 

1,4 mln. di
malati in Italia

In Italia, ottava tra i paesi con il maggior numero di persone affette, si stimano 1,4 milioni di malati, oltre 600.000 dei quali colpiti da Alzheimer.

 

 

1 persona su 85
ne sarà affetta

A causa dell’invecchiamento della popolazione si prevede che nel corso dei prossimi 30 anni i casi triplicheranno ed entro il 2050 ne sarà affetta 1 persona su 85 a livello mondiale coinvolgendo 130 milioni di individui.

Aspettativa
di vita dai 3
ai 9 anni

Anche se la velocità di progressione può variare, oggi l’aspettativa media di vita dopo la diagnosi è dai 3 ai 9 anni.

Priorità di
sanità pubblica

Il fenomeno ha assunto proporzioni tanto vaste da essere definito “una priorità di sanità pubblica” dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.